Conti pubblici: Padoa-Schioppa, "La manovra bis e' inevitabile"

Inviato da Redazione il Mer, 07/06/2006 - 08:45
Il ministro dell'Economia, Tommaso Padoa-Schioppa, ha presentato ieri il risultato del check-up sui conti pubblici: "La situazione è grave, inevitabile la manovra bis". L'annuncio dell'intervento correttivo, che dovrebbe ammontare a circa 10 miliardi di euro e che oggi sarà discusso nella riunione dell'Ecofin in programma a Lussemburgo, ha incassato il plauso della Commissione europea, ma non quello dei sindacati. Tra le misure allo studio, la stretta sui crediti Iva, l'aumento del bollo per i Suv e la lotta all'evasione fiscale. "Gli interventi non peseranno sulle famiglie italiane", ha assicurato il presidente del Consiglio, Romano Prodi, mentre il leader dell'opposizione, Silvio Berlusconi, e l'ex ministro dell'Economia, Giulio Tremontim hanno difeso l'operato del governo di centrodestra.
COMMENTA LA NOTIZIA