1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Conti pubblici: nuovo allarme da Bruxelles all’Italia su deficit strutturale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dalla Commissione Europea arriva un nuovo allarme ai paesi che non stanno riducendo il deficit strutturale di almeno lo 0,5% del Pil l’anno. A essere chiamati in causa sono in molti: si spazia dalla Francia alla Grecia, passando per la Slovenia, l’Austria, la Germania con una tappa anche in Italia. Lo si apprende dal Rapporto trimestrale dell’area euro diffuso dalla Commissione.