Conti pubblici, a febbraio in calo il fabbisogno dello stato a 7,4 mld

Inviato da Massimiliano Volpe il Ven, 02/03/2012 - 09:00
Secondo quanto reso noto dal Tesoro, nel mese di febbraio 2012 in Italia si è realizzato un fabbisogno del settore statale pari, in via provvisoria, a circa 7,4 miliardi di euro, in leggero calo rispetto allo stesso mese del 2011 in cui si registrò un fabbisogno di 7,9 miliardi.
La nota del ministero precisa inoltre che nel primo bimestre del 2012 si è realizzato complessivamente un fabbisogno di circa 10,7 miliardi, a fronte di un fabbisogno 2011 di 10,3 miliardi. Il comunicato evidenzia poi che il dato di febbraio risente dell'anticipo di pagamenti a favore di imprese, nonché della concentrazione di finanziamenti netti all'Unione Europea. Positiva secondo il Tesoro anche la dinamica favorevole del gettito fiscale.
COMMENTA LA NOTIZIA