1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Conti pubblici: deficit/pil migliora nel secondo trimestre, avanzo primario al 4,4%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sul fronte conti pubblici, i dati odierni dell’Istat evidenziano nel secondo trimestre 2016 come l’indebitamento netto delle amministrazioni pubbliche in rapporto al Pil è stato pari allo 0,2%, in miglioramento di 0,7 punti percentuali rispetto allo stesso trimestre del 2015. Nel primo semestre dell’anno l’indebitamento netto si è attestato al 2,3% del Pil, in calo rispetto al 3% dello stesso periodo dell’anno precedente.
Il saldo primario (indebitamento al netto degli interessi passivi) è risultato positivo, con un’incidenza sul Pil del 4,4% (4,1% nel secondo trimestre del 2015). Il saldo corrente delle AP è stato anch’esso positivo, con un’incidenza sul Pil del 3,1% (3% nel secondo trimestre del 2015).
La quota di profitto delle società non finanziarie, pari al 41,9%, è aumentata di 0,8 punti percentuali rispetto al trimestre precedente. Il tasso di investimento è rimasto invariato al 19,2%.