Contesa tra Dubai e Nasdaq per Omx

Inviato da Redazione il Ven, 10/08/2007 - 08:42
Si profila una nuova battaglia sul terreno delle società di gestione dei mercati. Dopo il via alla fusione tra la Borsa di Milano e quella di Londra, ora i riflettori si spostano su Omx, la società che raggruppa le Borse di Svezia, Danimarca, Finlandia, Islanda e Paesi baltici. Ieri la società che gestisce la Borsa di Dubai ha infatti annunciato di aver acquistato il 4,9% di Omx a 230 corone per azione e di avere opzioni per rilevare, sotto determinate condizioni, un altro 22,5%. Potrebbero dunque salire a due le Opa su Omx, dopo quella già annunciata dal Nasdaq.
COMMENTA LA NOTIZIA