1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Conte: patrimoniale esclusa, pensiamo a revisione completa sistema tax expenditures

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Ho già escluso la patrimoniale ed è prematuro opinare eventuali interventi o formulare valutazioni così negative già nel mese di febbraio. Posso garantire la massima attenzione da parte del Governo sulla tenuta dei conti pubblici. Anche grazie alle misure di monitoraggio e quelle di blocco dell’erogazione della spesa contenuta nella legge di bilancio. Mi riferisco ai due miliardi della clausola di salvaguardia. Alle stime e alle previsioni vogliamo rispondere con la concretezza delle azioni a sostegno del lavoro e a sostegno dell’impresa. Il quadro di finanza pubblica non lo miglioriamo stringendo la cinghia ma premendo sull’acceleratore”. Così il premier Giuseppe Conte, in un’intervista al Sole 24 Ore.

Interpellato sul fatto che i “numeri parlano però di 8-9 miliardi che mancano all’appello per il quadro di crisi economica più i 23 miliardi di clausole Iva da disinnescare, per un totale di 32 miliardi”, Conte risponde:

“Pensiamo a una revisione completa del sistema di tax expenditures. Con la prima manovra economica abbiamo avuto poco tempo, invece con la nuova manovra avremo più tempo per operare questa revisione e affidarci al piano di investimenti per evitare l’incremento dell’Iva”.