1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Conte: ‘agenda non comtempla fusione Leonardo-Fincantieri. Fincantieri-Stx non contrasta Antitrust Ue’

QUOTAZIONI FincantieriLeonardo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fusione tra Leonardo e Fincantieri? “L’agenda di governo non la contempla”. Lo dice premier Giuseppe Conte, in un’intervista al Sole 24 Ore, precisando che “si tratta di due società quotate e distinte, che operano secondo proprie strategie industriali e -dobbiamo rimarcarlo – con risultati brillanti. Come responsabile dell’autorità di governo posso solo auspicare che queste due eccellenze italiane possano coordinare meglio alcune strategie operative, che però sono rimesse alle valutazioni del rispettivo management nel solco delle scelte imprenditoriali loro proprie che non hanno nulla a che vedere con un eventuale indirizzo di governo”.

Di Fincantieri e Stx Conte torna a parlare nell’intervista laddove commenta lo smorzarsi delle tensioni con la Francia:

“Il rapporto con la Francia ha già superato la fase critica, con il ritorno a Roma dell’ambasciatore Masset. Lasciatemi dire che la fusione Fincantieri-Stx, per quanto ho potuto personalmente valutare, non contrasta le regole europee sulla concorrenza. Questo è uno di quei settori industriali che richiedono una maggiore concentrazione imprenditoriale per reggere la sfida competitiva dello spazio globale di mercato. Nel campo della cantieristica navale le grandi dimensioni possono senz’altro agevolare la competizione dei Paesi europei nello scenario internazionale”.