1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Consulenza fiscale, nasce Noda Studio con 36 professionisti attivi in tutta Italia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A partire dal prossimo 1° gennaio 2015 lo Studio De Vecchi di Milano, Studio STB di Venezia, Studio Liberatori di Roma e Studio Legale IFF di Brescia unificheranno le attività di consulenza aziendale, fiscale, legale, amministrativa nella nuova realtà Noda Studio.

Un cambiamento di assetto che rafforza le peculiarità dei singoli studi, creando sinergie in grado di migliorare ulteriormente la qualità delle prestazioni professionali, garantendo servizi di consulenza accurati, specifici e di standard internazionale, sui diversi piani territoriali.

L’operazione Noda Studio nasce dall’esperienza di Noda, network italiano di studi indipendenti che collaborano attivamente già dal 2009. Quattro studi Noda hanno scelto di fondere professionalità ed esperienza per dare vita a un’unica e autonoma entità fiscale e legale in grado di soddisfare al meglio le necessità contemporanee.

I 36 professionisti, di cui 19 soci, coadiuvati da uno staff di 41 persone, offriranno un’effettiva copertura di tutte le attività professionali: fiscali, legali, amministrative, di controllo di gestione, di risoluzione delle crisi d’impresa, di gestione temporanea. Noda Studio avrà sedi principali a Milano, Roma, Venezia e Brescia, nonché uffici secondari a Verbania e Biassono (MB).

Noda Studio porta in Italia standard e competenze di oltre 1000 professionisti nel mondo grazie all’associazione con Andersen Tax, primo studio fiscale degli Stati Uniti, specializzato in consulenze tributarie, societarie e aziendali, che annovera in Usa 117 soci, uno staff di circa 800 persone e uffici in 17 delle principali città. Andersen Tax è in fase di espansione nel resto del mondo e in particolare in Europa, dove ad oggi – oltre che in Italia con Noda Studio – è presente in Francia, Svizzera, Paesi Bassi e Russia.

I soci di Noda Studio, in ordine alfabetico, sono: Natascia Alesiani, Michele Bortoluzzi, Filippo Brass, Sabrina Caporale, Giampaolo Dassi, Sebastiano Dell’Arte, Andrea De Vecchi, Lino De Vecchi, Andrea Ferrandi, Andrea Frangipane, Marco Giorgi, Francesco Inturri, Amedeo Liberatori, Francesco Marconi, Guido Sesani, Francesco Trevisanato, Paolo Trevisanato, Stefano Uglietti, Massimo Vidal.

Commenti dei Lettori
News Correlate
TRIMESTRALI ITALIA

Mittel: balzo del fatturato nei primi sei mesi, Ebitda torna positivo

Il primo semestre dell’esercizio 2016 – 2017 del Gruppo Mittel si è chiuso con ricavi per 14,1 milioni, in netto miglioramento rispetto ai 4,4 milioni nel pari periodo del precedente esercizio, e un Ebitda positivo per 1,1 milioni, da -7 milioni.

RATING

UniCredit: Moody’s assegna “B1” all’emissione Additional Tier 1

Moody’s Investors Service ha annunciato di aver assegnato valutazione “B1(hyb)” all’emissione Additional Tier 1 (AT1) di UniCredit da 1,25 miliardi di euro. “Il rating –si legge nella nota dell’agenzia – tiene conto il rating standalone ba1 di UniCre…

ASTA BOND

Italia: Tesoro, lunedì prossimo in asta Bot semestrali per 6 miliardi

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato che nell’asta in calendario lunedì 29 maggio saranno offerti Buoni ordinari del tesoro a 6 mesi per 6 miliardi di euro. Il 31 maggio scadranno Bot di pari scadenza per un importo equivalente.

MERCATI

Borse europee poco mosse. O’Leary ottimista sui conti di Ryanair

Borse europee in sostanziale parità in una seduta povera di spunti. In attesa delle minute dell’ultima riunione della Fed e della riunione dell’Opec, oggi è stata la volta di Mario Draghi che, nel corso di una conferenza, ha rimarcato che il contesto…