Constellation Energy: nel II trimestre Eps salito a 0,76 dollari, ridotte stime sul 2011

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 03/08/2011 - 14:15
Trimestrale in crescita per Constellation Energy, che rivede però al ribasso la stima sull'intero anno. Il gruppo energetico di Baltimora ha registrato nel secondo trimestre dell'anno un utile netto per azione (Eps) adjusted di 0,76 dollari, in rialzo rispetto ai 0,71 dollari dello stesso periodo del 2010. Tuttavia la previsione sull'utile 2011 è stata limata di 5 centesimi a 3,05-3,35 dollari, a seguito degli impatti delle recenti acquisizioni e dei problemi in alcuni impianti nucleari.
COMMENTA LA NOTIZIA