1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Consob: Vegas contrario ad austerità senza speranza, tregua su mercati è fragile

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Un’austerità senza speranza può diventare il detonatore di una crisi generalizzata. A dirlo, Giuseppe Vegas, presidente della Consob, nel corso della presentazione della Relazione annuale a Palazzo Mezzanotte. Vegas punta il dito sull’eccessivo ricorso a misure di austerità sui conti pubblici a scapito della crescita economica e spiega come il rilancio della crescita del Pil costituisca la condizione indispensabile per migliorare i parametri di finanza pubblica sui quali vengono costruite le manovre. Inoltre, il risanamento non può che avvenire attraverso un approccio più graduale rispetto a quanto ad oggi previsto dal fiscal compact.

Il numero uno della Commissione è poi convinto che la tregua sui mercati finanziari sia fragile e come questi continuino a essere esposti a comportamenti emulativi da parte degli investitori e a fenomeni di contagio che allontanano i corsi azionari dai valori delle imprese. Per quanto riguarda l’Italia, i valori di borsa restano sensibilmente inferiori a quelli registrati prima della crisi Lehman e molto distanti rispetto ai risultati assai più brillanti dei principali Paesi europei e degli Stati Uniti.