1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

La Consob studierebbe un’azione contro gli avvocati del “tesoro di Tanzi”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La notizia del possibile ritrovamento del tesoro di Calisto Tanzi, che sarebbe nascosto presso un ‘istituto americano non meglio precisato (ma che inizialmente sembrava essere Bank of America) ha procurato scompiglio in Borsa, dove i titoli bancari degli istituti più coinvolti hanno chiuso con un forte rialzo condito da volumi scambiati record. Per questo motivo la Consob starebbe studiando se e come intervenire contro gli avvocati Carlo Zauli, Giuseppe Lozupone e Anna Campilli, i legali che hanno affermato di avere le prove, raccolte tramite un ufficio d’investigazione privato, dell’esistenza del tesoro. I commissari starebbero ragionando sulla liceità di una simile comunicazione, diffusa tramite un sito internet, a mercato aperto. I movimenti sui titoli bancari dopo la notizia sono stati cosi ampi che l’infondatezza di tali informazioni potrebbe portare ad un’ipotesi di aggiotaggio su titoli. Al momento infatti non si ha nessuna conferma del ritrovamento dei soldi: l’unica certezza è rappresentata dalla richiesta di revoca della procedura d’insolvenza per Parmalat spa e le sue controllate.