Consob risarcita per danno all'immagine

Inviato da Redazione il Mer, 27/12/2006 - 09:31
Due ex manager di Banca Intesa, accusati di aggiotaggio, sono stati condannati dal Tribunale di Milano a pagare alla Consob un risarcimento di 6 milioni di euro. Un milione per aver leso "l'immagine" della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa, facendola apparire "sostanzialmente inutile", cinque per "danno all'integrità del mercato".
COMMENTA LA NOTIZIA