1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Consob: da fine 2010 capitalizzazione in Borsa delle società finanziarie dimezzata

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Che gli effetti della crisi abbiano colpito duramente Piazza Affari era noto. In più ora l’evidenza si può toccare con mano nel nuovo Bollettino Statistico redatto dalla Consob che, per la prima volta, ha prodotto in proprio i dati statistici sul mercato azionario e finanziario italiano. Dal documento, organizzato in tre sezioni (“I mercati di strumenti finanziari”, “I servizi di investimento e la gestione del risparmio”, “I bilanci delle società quotate”) emerge che dal primo trimestre del 2010 al secondo trimestre 2012 la capitalizzazione delle società quotate finanziarie nostrane si è praticamente dimezzata, passando da 166,8 miliardi a 81,7 miliardi di euro. La capitalizzazione totale, che include le società finanziarie, industriali e di servizi, nello stesso periodo si è ridotta da 459,2 miliardi a 327,1 miliardi, con un peso sul Pil diminuito dal 29,6% dei primi tre mesi del 2010 all’attuale 21%.