1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Confindustria invoca stop a clausole di salvaguardia: creano solo incertezza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Attacco alle clausole di salvaguardia da parte di Confindustria. Il Centro Studi di viale dell’Astronomia sottolinea come il ricorso alle clausole di salvaguardia “invece di rassicurare istituzioni europee e mercati, motivo per cui erano state introdotte, sta avendo l’effetto di aumentare l’incertezza sui conti pubblici italiani. Gli obiettivi programmati finiscono, infatti, sistematicamente per non essere raggiunti a causa della sterilizzazione in larga parte a deficit delle clausole”.

Per questo Confindustria ritiene opportuno liberarsi quanto prima di quelle ancora attive in modo da restituire credibilità ai conti pubblici. “Il Governo dovrebbe proporre alla Commissione europea un piano in cui si impegna a non introdurre nuove clausole e a coprire una quota sufficientemente ampia di quelle in vigore”, argomanta il report il Centro Studi di Confindustria nella Nota di febbraio curata da Alessandro Fontana, Andrea Montanino e Lorena Scaperrotta.