1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Confindustria: in questa fase di debolezza imprese avrebbero bisogno di bassi tassi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“In questa fase di debolezza del ciclo economico, le imprese italiane avrebbero bisogno di tassi di interesse più bassi per sostenere gli investimenti. E la spesa delle famiglie è frenata dal costo elevato dei mutui e del credito al consumo”. E’ questa la fotografia che scatta Ciro Rapacciuolo del Centro Studi Confindustria, che si chiede “Ma perché la Banca Centrale Europea non taglia i tassi, come ha fatto e farà la FED americana?” A suo avviso “Uno dei fattori che sta frenando la Banca dal ridurre il costo del denaro è la forte crescita della moneta nell’area dell’euro, da anni stabilmente oltre il limite fissato dalla BCE al 4,5%”. Inoltre prosegue l’esperto “La sostenuta dinamica monetaria è anche stata uno degli elementi che hanno dato il via al rialzo dei tassi nel dicembre 2005”.