1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Confesercenti: vendite dettaglio trainate da grande distribuzione e outlet, piccoli negozi in affanno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il rimbalzo delle vendite registrato a gennaio non deve indurre ad un ottimismo prematuro. Lo afferma Confesercenti rimarcando come l’incremento registrato sul mese sia trainato solo da gdo e outlet e la variazione rispetto allo scorso anno rimane comunque ancora negativa (-1%). Il 2017 si avvia in salita per i piccoli negozi che, in un solo mese, hanno perso 70 milioni di euro di fatturato.

“I dati diffusi oggi da Istat – commenta Confesercenti – segnalano una ripresa delle vendite su base mensile, che ci pare parzialmente dovuta anche allo spostamento a gennaio degli acquisti eccezionali legati alla tredicesima, un’abitudine ormai sempre più consolidata tra gli italiani. Al netto dell’incremento congiunturale, però, emerge il perdurare dello stato di debolezza della domanda. Anche l’inverno, per il commercio, è stato difficile: novembre e dicembre sono stati mesi particolarmente “freddi” per le vendite, con una variazione congiunturale complessiva pari a -1,2%, particolarmente grave perché ha riguardato un periodo natalizio tradizionalmente ricco dal punto di vista commerciale”.