1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Il compleanno dei Bric (Fondionline.it) -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il contributo alla crescita del Pil mondiale fornito da Brasile, Russia, Cina e India sarà superiore a quello Usa nel biennio 2007-2008. Il 30 novembre del 2001, il team di analisti di Goldman Sachs, capitanato da Jim O’Neill, coniava in un report il termine Bric, sigla formata dalle iniziali di Brasile, Russia, Cina e India. Gli economisti della banca d’affari statunitense argomentavano che questo gruppo avrebbe assorbito una porzione sempre più ampia della crescita mondiale. La realtà ha superato ogni aspettativa. Cinque anni dopo, Jim O’Neill ha presentato un bilancio dell’evoluzione seguita dai quattro paesi inclusi nel gruppo. Per iniziare, la Cina si è trasformata nella quarta economia del pianeta, con buone chance di superare la Germania prima del 2010. Il Pil cinese si è più che duplicato nell’ultimo lustro. In altre parole, segnala l’economista, dal 2000 ad oggi la Cina è stata capace di generare un’altra Francia, due Canada e un certo numero di Indie. (continua).