1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Competitività: Zadra (Abi), banche top spender in tecnologie della comunicazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le banche sono il comparto che investe di più in tecnologie della comunicazione e dell’informazione con una spesa che si attesta oltre i 6,3 miliardi di euro nel 2005, pari al 23% del totale degli investimenti in informatica in Italia. Questi i dati presentati oggi a Milano al Forum Abi Lab, il Centro di Ricerca e Sviluppo delle Tecnologie per la Banca promosso dall’Abi e costituito nel 2002. Le tecnologie sono sempre più al centro del rapporto tra banche e clienti famiglie e imprese e sempre più orientate alla customer satisfaction e alla sicurezza delle operazioni bancarie. “Le banche risultano in linea con le grandi trasformazioni tecnologiche”, ha osservato Giuseppe Zadra, direttore generale dell’Abi, intervenuto al Forum “e continueranno a investire nelle innovazioni per adeguarsi alle esigenze dei clienti e delle imprese e assicurare sicurezza ed efficienza. Tutti elementi indispensabili per essere competitivi in un mercato che è ormai europeo”. Zadra ha sottolineato “Avvicinandosi l’Europa alla creazione della Singola Area dei Pagamenti, gli investimenti previsti per le prima 90 banche europee per adeguarsi alle normativa ammonteranno a circa 3 miliardi di euro e ben l’80% sarà destinato all’adeguamento dei sistemi IT. L’investimento, emerge dal Rapporto, risulta particolarmente significativo nelle principali banche italiane”.