1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Competitivita’: l’Italia scende al 56° posto nella classifica Imd

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora più in basso: ora, nella graduatoria della competitività, l’Italia occupa il gradino numero 56. Appena un po’ più su rispetto ad Argentina, Russia, Messico e Brasile e molto al di sotto di tutti i partner europei. Unico paese a crescita zero nel 2005, nel 2006 siamo scivolati di altre tre posizioni nella graduatoria che ogni anno l’Imd, istituto di ricerca di Losanna, pubblica nel World Competitiveness Year-book. Lontanissima dall’ormai felice trentaquattresimo posto occupato solo sei anni fa, nel 2000, bloccata da un mix di scarse performance economiche e difficili risultati di bilancio l’Italia guarda da lontano non solo ai primi posti stabilmente occupati da Usa, Hong Kong e Singapore, ma anche alla quota 26 raggiunta dalla Germania e alla 31 conquistata dalla Cina. Ci battono Croazia, Polonia e Romania.