Comparto Tlc sugli scudi, conti migliori delle attese per France Telecom, Telefonica e BT

Inviato da Luca Fiore il Gio, 29/07/2010 - 19:56
Comparto telefonico in evidenza a livello europeo nel giorno dei conti della francese France Telecom (+5,47%) e di Telefonica (+3,01%), che hanno spinto al rialzo l'indice delle telecomunicazioni del 2,19%.

La compagnia francese ha chiuso il secondo trimestre con ricavi per 11,19 miliardi di euro, contro gli 11,05 miliardi pronosticati alla vigilia dagli analisti, e l´Ebitda a 3,98 miliardi, in linea con le stime. France Telecom ha annunciato che pagherà un dividendo di 1,40 euro per azione l´anno sugli esercizi 2010, 2011 e 2012. Confermate inoltre le stime 2010.

Numeri migliori del previsto anche per Telefonica, seconda maggiore compagnia telefonica in Europa. Il secondo trimestre si è chiuso con profitti in salita del 16% a 2,12 miliardi, contro gli 1,94 miliardi del consenso. +9% per il fatturato, salito in quota 15,12 miliardi. I conti arrivano dopo che ieri era arrivata a conclusione la querelle con Portugal Telecom per rilevare il 50% di Brasicel, la holding che controlla il 60% dell'azienda brasiliana Vivo (l'altro 50% è già in mano alla società spagnola). Alla compagnia lusitana andranno 7,5 miliardi di euro.

E dalla Gran Bretagna arriva infine il +3,5% di British Telecom, premiata dagli operatori dopo la conferma dell'outlook 2010. L'utile adjusted del secondo trimestre è salito a 1,4 mld di sterline (1,61 mld di euro), contro gli 1,39 attesi. In calo del 4,4% il fatturato a 5,01 mld di sterline.
COMMENTA LA NOTIZIA