1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Comparto metalli: per Ubs l’M&A rimane il tema principale, top pick Xstrata

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La voglia di fusioni e acquisizioni rimane il tema principale nel settore minerario. A sostenerlo sono gli analisti di Ubs. E il fermento da M&A è riscontrabile nel recente annuncio da parte di Kazakhmys di un possibile merger e dalla decisione di Sinosteel, che è pronta a mettere le mani su Midwest, produttore d’acciaio australiano. La top pick di Ubs rimane Xstrata, che ha una buona esposizione ai prezzi del carbone e del rame. Seconda top pick è Vedanta in scia alle sue valutazioni positive e alla migliore crescita dei volumi. La banca d’affari svizzera rimane positiva su Anglo, Lonmin e Kazakhmy e “neutral” su Aquarius e Hochschild.