Il comparto finanziario dopo i risultati degli stess-test contribuisce alla risalita di Wall Street

Inviato da Luca Fiore il Ven, 23/07/2010 - 19:49
Migliora l'intonazione del comparto finanziario a Wall Street dopo la pubblicazione dei risultati degli stress-test che hanno visto coinvolti gli istituti di credito europei. Per oggi i risultati vengono accolti positivamente, da lunedì si inizierà a discutere delle metodologie utilizzate. Solo 7 istituti (di cui 5 spagnoli ed 1 greco) su 91 non hanno passato i test.

Nonostante questo si tratta di un'iniziativa destinata in qualunque caso a stabilizzare il sentiment degli operatori sullo stato di salute del comparto bancario, dopo che le ultime aste di titoli di Stato hanno parzialmente migliorato la view sulle capacità degli Stati periferici di racimolare risorse sul mercato. Va anche ricordato che anche a margine dei test condotti sulle banche a stelle e strisce l'accoglienza del mercato, in presenza di risultati meno rassicuranti, era stata pressoché simile.

Se prima della pubblicazione dei risultati i finanziari a Wall Street registravano in media un calo dello 0,6%, in questo momento la situazione si è ribaltata, con il comparto che guadagna lo 0,6% e contribuisce alla risalita degli indici. A Wall Street in questo momento il Dow registra un rialzo dello 0,77%, lo S&P dello 0,63% ed il Nasdaq dello 0,62%. All'interno del comparto finanziario spicca il +1,6% di Mastercard e Visa, il +1,07% di Jp Morgan, il +1,16% di Morgan Stanley ed il +0,93% di Goldman Sachs.
COMMENTA LA NOTIZIA