1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Comparto bancario: spicca Capitalia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Comparto bancario spinto dal vento delle operazioni straordinarie a Piazza Affari. Tutti i segni dei principali testimonial sono positivi ma spicca soprattutto il balzo di Capitalia che avanza del 4,36% sulle speculazioni che Abn Amro potrebbe spostare le sue attenzioni da Antonveneta sul gruppo capitolino nel quale è presente con una partecipazione sostanziosa (9%). Molto bene si stanno comportando anche Sanpaolo Imi che avanza del 2,01% a 11,66 euro e Bnl con un +2,16% a 2,4825. Positivo l’andamento di Banca Intesa che guadagna l’1,90% a 3,7575, Popolare Verona e Novara con un +1,61% a 14,49 euro e Unicredito con un rialzo dello 0,92% a 4,37. Meno brillante l’andamento di Antonveneta che avanza dello 0,19% a 25,93 euro, Montepaschi che si prende lo 0,74% a 2,73 e Mediobanca con un +0,47% a 12,80 euro. Da segnalare anche la buona accoglienza riservata dal mercato all’Ops annunciata venerdì dalla Popolare di Lodi su Antonveneta e nonostante Fitch abbia posto in osservazione con implicazioni negative i rating a breve e lungo termine dell’istituto. La Popolare di Lodi avanza del 2,31% a 7,97 euro.