Comparto bancario pigramente in territorio positivo

Inviato da Redazione il Lun, 03/01/2005 - 11:25
Si apre con un pigro rialzo il 2005 del comparto bancario, con volumi ancora sensibilmente ridotti rispetto al normale. Bene Capitalia che avanza dello 0,56% a 3,39 euro seguita da Sanpaolo Imi a 10,64 euro e +0,37%. Unicredito guadagna 0,23 punti percentuali a 4,24 euro mentre Antonveneta a 19,45 euro mette a segno un rialzo dello 0,25%. Appena sopra la linea di parità Mediobanca che avanza dello 0,08% a 11,92 euro. Invariata Intesa a 3,54 euro. Segni leggermente negativi per Montepaschi che perde lo 0,19% a 2,62 euro, Bnl a 2,19 euro e -0,18% e Popolare di Verona e Novare a 14,92 euro e -0,26%.
COMMENTA LA NOTIZIA