Comparto bancario allineato al rosso di Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rosso intenso per il comparto bancario a Piazza Affari con Antonveneta che affonda perdendo il 3,11% a 19,35 euro dopo l’avvcnamento di Banca Popolare di Lodi e Abn-Amro per il controllo della banca padovana. Perdite pesanti anche per Montepaschi che arretra dell’1,17% a 2,43 euro , Bnl a 2,08 e -0,95% e Capitalia a 3,35 e -0,97%. Sanpaolo Imi perde lo 0,86% a 10,26 euro mentre Banca Intesa segna un ribasso dello 0,74% a 3,61 e Mediobanca lascia sul terreno lo 0,67% a 12,67. Meno pesanti i ribassi di Unicredito a 4,16 euro e -0,33% e Popolare di Verona e Novara a 14,59 euro e -0,47%.