1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Commodity: Wti in rally dopo dati macro (ma saldo settimanale resta negativo)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta decisamente positiva per il Wti, il petrolio statunitense. In scia dell’indebolimento del dollaro innescato dalla crescita inferiore alle stime delle non-farm payrollls, il derivato con consegna ottobre segna un incremento di 3,2 punti percentuali portandosi a 44,54 dollari il barile.

I prezzi non stanno risentendo dell’aggiornamento relativo gli impianti di trivellazione elaborato da Baker Hughes. Un tempo guardati con distrazione, questo dato negli ultimi tempi è diventato particolarmente importante per monitorare lo stato di salute dell’industria petrolifera a stelle e strisce.

Stando ai numeri diffusi dalla società texana, il numero di trivellazioni di petrolio nell’ultima settimana è salito di 1 unità a 407 unità. Contando anche gli impianti di gas naturale, le trivellazioni sono salite di 8 a 497 unità.

Nonostante il rimbalzo odierno, il saldo settimanale per il future con consegna ottobre sul Wti segna un – 6,5%.