1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Commodity: vendite sul granoturco, gli analisti si attendono un raccolto record

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segno meno all’Ice per il granoturco con consegna marzo che in questo momento quota in calo dello 0,9% a 6,35 dollari. Le quotazioni risultano penalizzate dalle indiscrezioni relative il raccolto del primo esportatore mondiale, gli Stati Uniti. Alla luce della crescita delle superfici coltivate, gli analisti pronosticano un incremento dell’output statunitense al livello record di 14,3 miliardi di bushel. Secondo le stime dell’USDA (U.S. Department of Agricolture) le scorte statunitensi nella stagione 2012-13 potrebbero raddoppiare a 1,6 miliardi di bushel se la domanda destinata alla produzione di etanolo dovesse scendere. Negli ultimi 6 mesi le quotazioni hanno evidenziato un calo del 18%.