Commodity: Prometeia, prezzi stabili nel 2010 ma in salita fino a +16% per manifatturiero

Inviato da Redazione il Ven, 05/03/2010 - 13:55
"L'impatto al rialzo del consolidamento della ripresa dovrebbe rivelarsi moderato. D'altro canto, permangono numerosi fattori che dovrebbero ostacolare rincari più consistenti: abbondanti scorte, ridotto grado di utilizzo della capacità produttiva, eccesso di offerta, ridimensionamento dei piani di incentivo ai settori a valle". E' quanto si legge in un documento di analisi e previsione dei prezzi delle materie prime diffuso oggi da Prometeia. I prezzi medi pagati dall'industria manifatturiera italiana per l'approvvigionamento delle materie prime - sintetizzati dall'indice Prometeia in euro -sono invece stimati in crescita del 16% nel 2010 e stabili nel biennio successivo.
COMMENTA LA NOTIZIA