1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Commodity: oro sale su rinnovate tensioni geopolitiche

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli investitori guardano in avvio di settimana ai beni rifugio, oro in testa, in scia alle rinnovate tensioni geopolitiche. In particolare, a pesare sull’umore dei mercati finanziari sono i nuovi test missilistici del Paese asiatico. Sul fronte delle commodity nuovo rialzo del metallo giallo che in questo momento guadagna quasi l’1%, scambiando a 1.342,7 dollari l’oncia. “In una settimana dominata dalle decisioni delle banche centrali (da Reserve Bank of Australia, Bank of Canada e Banca centrale europea), il fine settimana è stato ancora una volta dominato da una provocazione da parte della Corea del Nord dopo l’ennesimo test nucleare”, scrive Michael Hewson, chief market analyst di CMC Markets UK, rimarcando che questo nuovo test pesa sui mercati.