1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Commodity: l’oro recupera terreno, Brent ai minimi da 4 mesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Due velocità per oro e greggio. Il primo, reduce da tre sedute con il segno meno, avanza dello 0,8% a 1.564,2 dollari l’oncia in scia delle tensioni innescate dal pericolo aviaria scoppiato in Asia e dalle indicazioni deludenti arrivate dal mercato del lavoro a stelle e strisce (che ritardano il ritiro degli stimoli da parte della banca centrale Usa).

Le indicazioni macro stanno invece penalizzando le quotazioni del Brent, il petrolio di riferimento in Europa, alla quarta seduta consecutiva in territorio negativo. In questo momento il future con consegna maggio quotato all’Ice segna un rosso dell’1,45% a 104,8 dollari il barile dopo aver toccato 104,68 dollari, il livello minore dallo scorso dicembre.