Commodity: l'oro detenuto dagli Etp tocca un nuovo record

Inviato da Luca Fiore il Gio, 22/11/2012 - 15:20
Gli Etp e le banche centrali scelgono l'investimento in oro. I dati elaborati da Bloomberg hanno rilevato che l'oro fisico detenuto dagli Etp (Exchange Traded Product) ieri ha messo a segno un nuovo record attestandosi a 2.605,32 tonnellate. Salgono anche gli acquisti da parte delle Banche centrali: i dati diffusi dal Fondo monetario hanno evidenziato che a ottobre gli istituti di Kazakhstan, Turchia e Russia hanno incrementato le scorte in oro.

Segno più anche gli acquisti in arrivo dal Brasile, le cui riserve sono salite di 17,2 a 52,5 tonnellate, il livello massimo degli ultimi 11 anni. Secondo gli analisti gli acquisti di oro da parte del Paese sudamericano sono destinati a continuare anche nei prossimi anni, visto che il Paese ha bisogno di diversificare maggiormente le proprie riserve. A causa della lotta contro un eccessivo apprezzamento del real, attualmente l'80% delle riserve brasiliane è denominato in dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA