1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Commodity: le posizioni nette rialziste dei money manager salgono ai massimi da 11 mesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Massimi da 11 mesi per le posizioni nette lunghe sulle materie prime. Secondo i dati diffusi dalla Commodity Futures Trading Commission, nella settimana al 14 agosto le posizioni nette lunghe detenute dai money manager sulle commodity si sono attestate a 1,2 milioni di contratti, il dato maggiore da 11 mesi. La parte del leone è ovviamente appannaggio delle materie prime agricole, spinte al rialzo dall’eccezionale ondata di siccità che ha colpito gli Stati Uniti, la peggiore degli ultimi 56 anni. Le scommesse rialziste nette sul granoturco con un +6% hanno messo a segno il decimo incremento consecutivo salendo a 303.178 contratti. -7,2% invece per le posizioni nette lunghe sul greggio, scese a 152.222 contratti, il calo maggiore da più di tre mesi.