Commodity: Goldman Sachs taglia la view a "underweight"

Inviato da Luca Fiore il Mer, 27/11/2013 - 17:09
Gli analisti di Goldman Sachs, una volta conosciuti come i "tori-permanenti" del comparto delle materie prime, hanno annunciato di aver ridotto la raccomandazione a 12 mesi sul comparto delle materie prime a "underweight".

Nonostante nel breve la valutazione sia stata confermata a "neutral", allungando l'orizzonte temporale "assisteremo a cali significativi di oro, rame e semi di soia".

Il metallo giallo è destinato a pagar pegno a "tassi di interesse reali crescenti", il rame dovrebbe risultare penalizzato "dall'aumento dell'offerta" e le quotazioni della soia esser spinte al ribasso "dall' incremento della superficie destinata alla coltivazione in Brasile".
COMMENTA LA NOTIZIA