1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Commodity: Glencore, la domanda si conferma solida

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La domanda di materie prime è solida. Parola di Glencore, il primo trader di commodities a livello mondiale. Nonostante il recente calo dei prezzi, il CRB index nell’ultima settimana è sceso di quasi il 5% ai minimi degli ultimi 7 mesi, la società con sede in Svizzera nel corso dell’Assemblea degli azionisti ha rimarcato la solidità della domanda in arrivo da Stati Uniti e Cina anche se le indicazioni in arrivo dall’Europa rivelano una “debolezza generalizzata”. Tra i fattori rialzisti c’è anche il livello delle scorte, definito “generalmente basso”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …