1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Commodity: Cftc, minimi da tre mesi per le posizioni nette lunghe

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo calo per le scommesse rialziste nette sulle materie prime. I dati settimanali diffusi dalla statunitense Commodity Futures Trading Commission hanno evidenziato che nella settimana al 16 ottobre le posizioni nette lunghe sulle materie prime detenute dagli speculatori sono scese del 4,4% a 1,18 milioni di contratti. Si tratta del livello minore dal 24 luglio. Il dato relativo l’oro ha messo a segno un rosso del 7% (il primo calo da metà agosto) mentre quello sull’argento ha evidenziato un -5,8%. Segno più invece per le posizioni nette rialziste sul greggio, salite del 3,3% a 166.278 contratti.