Commodity: +2% settimanale per il Wti, +16,5% per il gas

Inviato da Luca Fiore il Ven, 21/02/2014 - 17:15
Ottava positiva per greggio e gas. Nonostante il rosso di mezzo punto percentuale a 102,25 dollari per il contratto con consegna aprile, il petrolio statunitense (Wti) si avvia a chiudere la settimana con un incremento superiore ai due punti percentuali. Ieri l´Eia (Energy information administration), la divisione statistica del Dipartimento dell'energia, ha annunciato che nella settimana al 14 febbraio le scorte hanno evidenziato un rialzo di un milione di barili, meno della metà rispetto ai +2,1 milioni stimati dagli analisti.

Miglior settimana dall'ottobre del 2010 per il Gas naturale che nonostante una discesa in quota 6,1 dollari per milione di Btu (British termal unit), ieri i prezzi si sono spinti ai massimi dal giugno del 2010 a 6,4 dollari, chiude l'ottava con un sorprendente +16,5%.

Gli stock a stelle e strisce nell'ultima rilevazione hanno evidenziato una contrazione di 250 miliardi a 1.443 miliardi di piedi cubi, 975 in meno rispetto a un anno fa e 741 miliardi al di sotto della media quinquennale.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA