Commodities: per Macquarie l'agflazione dovrebbe rallentare la sua corsa

Inviato da Luca Fiore il Gio, 19/05/2011 - 20:02
Secondo Macquarie Research l'agflazione (l'inflazione spinta dalla crescita dei prezzi dei prodotti agricoli) nel prossimo trimestre dovrebbe rallentare la sua corsa anche se ci vorranno circa sei mesi perché il calo delle quotazioni possa arrivare al livello retail. Nonostante la contrazione, precisa il report, i minimi storici raggiunti dagli stock di alcuni prodotti alimentari attutiranno la contrazione dei prezzi.

Nel dettaglio, Macquarie ha confermato la view rialzista nel breve periodo sul granoturco a causa dell'alto livello di scorte e delle condizioni meteo negli Stati Uniti; in probabile crescita anche il prezzo del grano a causa della siccità in Europa. Possibili cali invece per la soia, vista l'abbondanza della produzione Sud americana e le scarse richieste dalla Cina, per lo zucchero e per il cotone.
COMMENTA LA NOTIZIA