1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Commissione Ue: Apple deve restituire 13,5 miliardi di euro all’Irlanda

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Commissione Ue ha deciso. Apple deve restituire al governo irlandese 13,5 miliardi di euro di vantaggi fiscali illegali più gli interessi. Secondo Bruxcelles, infatti, il gigante di Cupertino è stato favorito da un regime fiscale di favore, non ammesso dalle regole dell’Unione europea, che gli ha consentito di pagare sostanzialmente meno tasse rispetto ad altre società lungo un lungo lasso temporale. Secondo la commissaria Margrethe Vestager “questo trattamento selettivo ha permesso ad Apple un’aliquota pari all’1% dei profitti generati in Europa nel 2003 fino a scendere allo 0,05% nel 2014”.

Alla decisione si oppongono sia Apple che lo stesso governo irlandese per il quale, il regime di favore, rappresenta un elemento fondamentale di politica economica. Grazie a questo regime, infatti, oltre 700 compagnie americane, tra le quali molti leader del mondo tecnoogico e di internet, hanno stabilito la loro sede nell’Isola.

Nel pre-mercato a Wall Street l’azione Apple perde circa il 2,5%.