1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Commissione europea: Juncker eletto presidente con 422 voti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il nuovo presidente della Commissione europea è il lussemburghese Jean-Claude Juncker. Mancava solo l’ufficialità del voto, arrivata dal Parlamento europeo riunito in sessione plenaria. Juncker, che succede al portoghese Barroso, è stato eletto con 422 sì, 250 no e 47 astenuti. La maggioranza necessaria era di 376 voti. In mattinata il neo-presidente aveva elencato le sue priorità nella guida della Commissione sottolineando la necessità di “rafforzare la competitività e stimolare gli investimenti”. In quest’ottica Juncker ha avanzato una proposta per sbloccare 300 miliardi di euro di investimenti con l’obiettivo di rilanciare l’economia e creare posti di lavoro. I fondi, secondo quanto illustrato da Juncker, dovrebbero arrivare dalle risorse di bilancio, dalla Banca europea di investimento e dal settore privato ed essere utilizzati per “banda larga e reti energetiche, infrastrutture nei trasporti, investimenti in istruzione, ricerca e innovazione”.