1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Commercio estero: è record di esportazioni per l’agroalimentare italiano (Coldiretti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ record per il Made in Italy agroalimentare all’estero con le esportazioni che hanno superato per la prima volta i 40 miliardi di euro nel 2017 per effetto di una crescita del 7%. E’ quanto stima la Coldiretti sulla base dei dati Istat relativi a commercio estero nei primi nove mesi. Quasi i due terzi delle esportazioni agroalimentare interessano i Paesi dell’Unione Europea, ma gli Stati Uniti sono di gran lunga il principale mercato dell’italian food fuori dai confini dall’Unione e il terzo in termini generali dopo Germania e Francia e prima della Gran Bretagna.
Se in Germania le esportazioni alimentari sono rimaste praticamente stabili, in Francia si è verificato un balzo dell’8,2%, mentre in Gran Bretagna si è registrato un +2,5% e negli Stati Uniti la crescita è del 6,8%. Un vero boom del 18,4% si è registrato in Cina e in Russia con +31,3% ma le esportazioni restano fortemente limitate dall’embargo.
A spingere la crescita, sottolinea la Coldiretti, sono i prodotti base della dieta mediterranea a partire dal vino che è il prodotto italiano più esportato e ha fatto segnare un aumento dell’8%, seguito dall’ortofrutta che ha registrato un incremento del 4% ma ottime performance – continua la Coldiretti – anche per i formaggi con un incremento del 9% in valore.