Colpo grosso degli spagnoli in Europa, acquistati gli aeroporti di Londra

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Un altro colpo grosso, uno dei più clamorosi da quando l’imprenditoria spagnola si è lanciata alla conquista dell’Europa. Il gruppo britannico Baa, numero uno mondiale nella gestione degli aeroporti, ha dato il via libera all’Opa di Ferrovial dopo aver esaminato e scartato la controfferta di Goldman Sachs. Il gigante iberico delle costruzioni, presieduto da Rafael Del Pino, pagherà più di dieci miliardi di sterline, un prezzo che è del 17% più alto rispetto all’offerta iniziale. Ma per gli spagnoli, evidentemente valeva la pena giocare questa partita al rialzo: per i sette aeroporti britannici controllati da Baa sono passati nell’ultimo anno quasi 150 milioni di passeggeri e il gruppo spagnolo, che già aveva partecipazioni negli scali di Belfast, Bristol, Sydney e Antofagasta, si propone in questo modo come protagonista assoluto nel settore in campo mondiale.