1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Colpo di reni di Mediolanum, si accodano Fideuram e Azimut

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ultimo scorcio di seduta con il piede pigiato sull’acceleratore per il titolo Mediolanum che si porta con decisione nelle posizioni di testa del listino milanese con un rialzo superiore al 4% a quota 6,24 euro. In questi minuti ha toccato un massimi a quota 6,3 euro che coincide con i massimi degli ultimi 12 mesi toccati settimana scorsa. Il balzo in avanti del titolo è coinciso con la notizia dell’ingresso nel capitale di riferimento da parte di Lazard con il 2,111% in gestione di risparmio di cui lo 0,358% senza diritti di voto. Negli ultimi 3 mesi il titolo ha messo a segno un rialzo di oltre 15 punti percentuali. Sul finale hanno consolidato i rialzi anche le altre testimonial del risparmio gestito, Fideuram (+2,74% a 5,0525 euro) e Azimut (+2,84% A 7,79 euro).