1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Colombo: “Big cap e solidita’ indispensabili per stock picking”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I dati che Emilia Colombo, gestore azionario per l’Italia di Bpm Sgr, suggerisce di tenere maggiormente in debita considerazione durante le prossime settimane saranno quelli relativi a obbligazioni (quindi tassi), i dati macroeconomici provenienti da oltreoceano e, sotto il profilo microeconomico, le trimestrali di fine 2003 e le guidance fornite dalle società per il primo quarto del 2004. Queste ultime informazioni saranno valutate con molta attenzione dal gestore da noi intervistato perchè l’attività di stock picking è alla base della filosofia seguita per le scelte di investimento, prima ancora della scelta dei settori. “Sul mercato nostrano” dice Emilia Colombo “la preferenza ricade sulle big cap che mostrano qualità degli utili e tassi di crescita promettenti”. Telecom Italia e Generali sono ben viste dal gestore, che mostra una view positiva sui titoli assicurativi (anche se la riforma delle pensioni non inciderà molto sulla profittabilità delle società del settore nonostante i grandi numeri connessi e la platea di lavoratori coinvolti) e sulle utilities. Per quanto concerne le banche l’accento, a differenza di un 2003 nel quale le storie di ristrutturazione l’hanno fatta da padrone, andrà posto sugli istituti che mostrano utili di buona qualità e livello e che, allo stesso tempo, mostrino capacità di far crescere i ricavi (“insomma “banche solide e capaci di crescere”). Un accenno al titolo Fiat, in attesa dei dati previsti per venerdì. Il giudizio sulla società è “prudentemente positivo”: il mercato auto è in una fase di difficoltà ma i nuovi modelli del Lingotto paiono essere apprezzati dai consumatori e le attese sui modelli più piccoli, nei quali Fiat è maggiormente focalizzata, sono indubbiamente da seguire con attenzione e interesse, essendo quello dei segmenti minori l’ambito nel quale è presente una maggiore capacità di spesa dei consumatori del Vecchio Continente.