1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Coin, l’ottima trimestrale mette d’accordo gli analisti – 2 –

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Oltre le attese anche l’ebit (17,7 mln contro 10,4 mln attesi) e bottom-line (2,8 mln rispetto alla perdita di 1,1 mln attesa). Perfettamente in linea invece la posizione finanziaria netta a -317 milioni. Alla luce degli ottimi riscontri trimestrali, Euromobiliare ha ritoccato al rialzo le stime per il triennio 2007-09 facendo ipotesi meno caute sull’impatto del nuovo format Oviesse con crescite a parità comprese tra il 3% e il 4% rispetto al 1-1.5% precedentemente stimato, con margini al 2010 del 16% dal 15.5% precedente. Il nuovo target price indicato da Euromobiliare (7,7 euro) si basa su multipli 2008 (7,7 volte l’ebitda) di un panel di small cap retailers. L’effetto trimestrale si è fatto sentire anche fuori dai confini nazionali, con gli esperti di Deutsche Bank che hanno alzato il prezzo obiettivo sul gruppo d’abbigliamento a 7,2 euro dai precedenti 6,6 euro, confermando buy. La promozione fa seguito all’incremento delle stime di Eps del 7-8%. La casa d’affari teutonica ritiene che Coin abbia tutte le carte in regola per conseguire risultati sorprendenti. Ieri il titolo Coin ha sfruttato i dati trimestrali per mettere a segno un rialzo del 2,35% a 6,745 euro dopo aver toccato nell’intraday il nuovo massimo annuo a 6,85 euro.