Coeure (membro Bce): acquisto bond tramite fondo salva-stati sarebbe azione molto utile

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 21/06/2012 - 09:06
Benoit Coeure, membro del Comitato esecutivo della Banca centrale europea, ritiene valida l'idea lanciata dal premier italiano Mario Monti di acquistare sul mercato bond governativi di Spagna e Italia attraverso il fondo salva-stati Efsf. Parlando al Financial Times l'esponente della Bce ha precisato che la mossa sarebbe utile ad allentare la pressione sugli spread e l'istituto centrale europeo appoggerebbe una mossa del genere poiché gli attuali costi di rifinanziamento del debito per questi Paesi risultano eccessivi e non riflettono i loro fondamentali. Coeure ha aggiunto che si attende che nella prossima riunione di luglio della Bce si discuterà della possibilità di tagliare i tassi.
COMMENTA LA NOTIZIA