1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Un codice di condotta per gli Hedge Fund (Fondionline.it) -3

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’industria degli hedge fund e i paesi anglosassoni difendono l’autoregolamentazione fondata su codici di condotta. “Laddove il business degli hedge funds è regolamentato, i gestori dovrebbero mantenere un dialogo aperto e collaborativo con il proprio supervisore, sia direttamente sia attraverso le associazioni”, si legge in una delle raccomandazioni della guida. L’Associazione invita i gestori ad approfondire la conoscenza della normativa disegnata dalle autorità del paese in cui operano.
Tra gli altri aspetti, la guida consiglia ai gestori di innalzare una muraglia cinese tra le varie divisione del gruppo di appartenenza per evitare conflitti di interesse, e raccomanda di mantenere il livello di indebitamento del fondo nei limiti massimi fissati dall’entità che finanzia lo strumento. L’AIMA sostiene che sia necessario controllare quotidianamente i livelli di indebitamento di ogni singolo strumento e comunicare agli investitori i limiti massimi di indebitamento. A cura di www.fondionline.it