1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Codacons: Rienzi, non aspettiamoci un dolce Natale ma di rincari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sarà un Natale meno dolce per chi dovrà “svenarsi” per fare regali. Il monito arriva dal Codacons, che ha svolto una indagine in tutta Italia relativa ai prezzi dei prodotti natalizi, quest’anno immessi sul mercato con grande anticipo rispetto ai giorni delle festività. Ebbene dall’indagine emerge come attualmente il prezzo medio di pandori, panettoni e torroni, alimenti classici di ogni Natale, sia in calo rispetto allo scorso anno, mentre risultino in crescita i prezzi degli addobbi per la casa, giocattoli e regali vari. “In realtà si tratta di uno stratagemma per mettere in trappola i consumatori – afferma Carlo Rienzi, Presidente Codacons – I prezzi registrati in questi giorni, infatti, subiranno modifiche al rialzo con l’avvicinarsi delle festività”. “Sarà un Natale all’insegna dei rincari – prosegue Rienzi – Proprio per questo il prossimo 22 novembre i consumatori di tutta Italia daranno vita ad una protesta a livello nazionale, per ricordare al Governo il disagio economico in cui versano milione di famiglie alle prese con il caro-vita”.