Coca-Cola: in arrivo le capsule per farla in casa. Ecco come sarà possibile

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 06/02/2014 - 11:35
Presto anche la Coca-Cola potrà essere fatta in casa grazie alle capsule, proprio come avviene per il caffè. Si sta per consumare una vera e propria rivoluzione nel mondo delle bevande: a partire dal 2015 chiunque vorrà potrà farsi la celebre bevande con le bollicine direttamente in casa in un formato tutto nuovo. Ma come sarà possibile?

Il colosso delle bevande di Atlanta ha infatti annunciato di avere stretto un accordo per rilevare il 10% di Green Mountain Coffee Roasters, il produttore del caffè in capsule, per una cifra pari a 1,25 miliardi di dollari. Coca-Cola Company ha inoltre raggiunto un'intesa di partnership decennale con l'azienda che sta per lanciare sul mercato un sistema per la produzione bibite gassate "home made". "In base all'accordo strategico globale, Green Mountain Coffee Roasters e Coca-Cola collaboreranno per portare il sistema Keurig Cold(TM) ai consumatori di tutto il mondo" si legge in una nota. 
Grazie al nuovo sistema per le bibite di Green Mountain, che dovrebbe essere disponibile a partire dal 2015, oltre a Coca-Cola, anche Diet Coke, Sprite e Fanta saranno disponibili nel formato in capsule. 

"Questo accordo dimostra il nostro approccio creativo e la capacità di individuare e rimanere sempre al passo con le tendenze principali all'interno del settore rivolte ai consumatori - afferma Muhtar Kent, numero uno del colosso americano delle bevande - Insieme saremo in grado di capitalizzare le numerose e crescenti opportunità nel segmento monodose dell'industria delle bevande fredde".  

"Questa partnership globale unisce marchio unico come quello di Coca-Cola, i punti di forza nella distribuzione e nel marketing all'innovativa tecnologia di Green Mountain  e competenza del sistema beverage" sottolinea Brian P. Kelley, presidente e amministratore delegato di Green Mountain Coffee Roasters.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA