1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Cobra: segno più a Piazza Affari, per Equita il titolo è “hold”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

+1,57% a Piazza Affari per il titolo Cobra che si porta a 0,3047 euro. La società martedì scorso ha annunciato la conclusione dell´offerta in opzione relativa all’aumento di capitale. Durante il periodo di offerta in opzione (28-11/20-12) è stato sottoscritto il 73,8% del totale per un controvalore complessivo di 16.947.855,60 euro. “Attraverso l`aumento di capitale -si legge nella nota diffusa oggi dagli analisti di Equita- Cobra rafforza la struttura finanziaria. Il cash-in finale sarà compreso tra 16,9 milioni (già sottoscritto, principalmente dagli azionisti di controllo) e il massimo di 23 milioni (in funzione dell`esito finale dell`offerta dei diritti inoptati da offrire entro gennaio)”.

“Come conseguenza -prosegue la nota- Cobra riduce il debito netto FY11E a circa 38 milioni (best case 32 milioni) e migliora debt to EBITDA (se aggiustato dai costi non ricorrenti a 3.5x, best case 3.0x)”. Equita ha quindi confermato la raccomandazione “hold” (tp a 0,39 euro) visto che “il profilo di rischio è migliorato, dopo aver aumentato la proporzione del business ricorrente e ridotto il debito attraverso l`aumento di capitale, e l`unione con Drive offre opportunità di cross-selling”. “Questi elementi positivi sono compensati dalla necessità di migliorare il business industriale (allarmi antifurto e parking aids che rappresentano ancora il 50% del fatturato pro-forma FY12E), alla luce della performance deludente degli ultimi 3 anni e della bassa visibilità mostrata dall’inizio dell’anno”.