1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Cobra: intesa con banche per riscadenziamento esposizione debitoria

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cobra Automotive Technologies ha ottenuto in data odierna il riscadenziamento della propria esposizione debitoria a medio-lungo termine dai principali istituti di credito con cui opera (BNL, Intesa San Paolo, Unicredit e Banca Popolare di Sondrio). La rimodulazione del debito finanziario per circa 28,5 milioni di euro prevede un periodo di preammortamento sino al 30 giugno 2013, il pagamento di 19 rate trimestrali con la scadenza ultima al 31 dicembre 2017. Sono previsti a partire dal 30 giugno 2012 covenants finanziari semestrali basati sulla posizione finanziaria lorda consolidata.
La nota di Cobra rimarca come il riscadenziamento del debito va ad aggiungersi all’aumento di capitale, ad oggi sottoscritto per una quota pari al 73.8%, come “base su cui si svilupperà il processo di rifocalizzazione industriale e di ricerca dell’efficienza di Cobra nel 2012 e che permettono di guardare con fiducia al raggiungimento degli obiettivi del piano industriale”.